MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

E’ morto a Roma a 91 anni Piero Terracina, uno degli ultimi sopravvissuti al campo di sterminio di Auschwitz.

Nell’autunno del 1938, dopo l’emanazione delle leggi razziali in Italia, fu espulso da scuola come tutti gli studenti e gli insegnanti di religione ebraica.

Proseguì gli studi nelle scuole ebraiche, sfuggì al rastrellamento di Roma del 16 ottobre del 1943 ma venne arrestato a Roma il 7 aprile 1944 con tutta la sua famiglia: i genitori, la sorella Anna, i fratelli Cesare e Leo, lo zio Amedeo, il nonno Leone David.

Furono detenuto per qualche giorno nel carcere romano di Regina Coeli, poi passo nel campo di Fossoli e quindi deportato ad Auschwitz.

Della sua famiglia, Piero Terracina sarà l’unico a fare ritorno in Italia.

Solo lo scorso dicembre il Consiglio comunale di Campobasso aveva stabilito all’unanimità di conferire la cittadinanza onoraria a Terracina e ad altri sopravvissuti della Shoah.

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here