coronavirus
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab
È uno dei 56 rimpatriati da Wuhan; ora si trova in isolamento all’Istituto Spallanzani di Roma.

L’italiano è risultato positivo al test del nuovo coronavirus è uno dei 56 cittadini italiani rientrati lunedì 3 febbraio da Wuhan.

Lo ha comunicato giovedì sera l’Istituto superiore di sanità (ISS) al ministero della Salute, l’uomo si trova ricoverato all’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani di Roma.

L’uomo era stato messo in quarantena nella cittadella militare della Cecchignola, quartiere alla periferia sud di Roma, insieme agli altri 55 italiani arrivati da Wuhan.

Giovedì pomeriggio, dopo la comparsa dei primi sintomi, era stato trasferito e messo in isolamento all’Istituto Spallanzani per essere sottoposto ai test e a ulteriori accertamenti.

Giovanni Rezza, direttore del reparto Malattie infettive dell’ISS ha detto a Repubblica che «è il primo caso italiano ma era un italiano che viveva a Wuhan.

Nel momento in cui si è deciso di rimpatriare i 56 italiani sono state prese tutte le precauzioni possibili proprio perché non era una ipotesi da escludere. Credo che la possibilità di contagiare altri sia bassissima»

Leggi anche Uno degli italiani in quarantena alla Cecchignola portato allo spallanzani

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here