MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

E’ successo ieri in Abruzzo; tre escursionisti speleologi erano dispersi e già nel primo pomeriggio erano scattate le ricerche.

I primi soccorsi però erano stati bloccati dal livello dell’acqua che aveva invaso la grotta che i tre stavano esplorando.

Purtroppo uno dei tre speleologi non ce l’ha fatta ed è stato ritrovato senza vita all’interno della Risorgiva di Roccamorice (Pescara), gli altri due uomini invece sono stati ritrovati e tratti in salvo dal Soccorso Alpino e Speleologico.

I vigili del fuoco hanno drenato l’acqua fino al raggiungimento del livello necessario per prestare i soccorsi e poter recuperare il corpo dell’escursionista rimasto ucciso.

Si tratta di Alessio Carulli, un 42enne di Chieti.

LEGGI ANCHE: Spagna, torna la quarantena in Catalogna

Tragedia a Zurigo, donna uccisa da una tigre

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK INSTAGRAM TWITTER

 

 

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here