Il Manifesto apparso nei giorni scorsi
Il Manifesto apparso nei giorni scorsi
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

A distanza di oltre 70 anni, a Roma c’è ancora chi celebra la morte. Da qualche giorno, in via di Santa Bibiana, nei pressi della Stazione Termini, è presente un manifesto che ritrae Benito Mussolini e Claretta Petacci, appesi a testa in giù.

Il manifesto è stato affisso presumibilmente in occasione del 25 aprile, giorno della Liberazione, o il 28 aprile giorno della morte del Dittatore.

Siamo abituati a queste immagini ed è proprio l’abitudine a essere nemica della ragione e ad alimentare un odio ormai obsoleto.

L'”artista” in questione, Jim Carrey, non ha raffigurato la liberazione da parte degli americani, non ha celebrato la fine di una dittatura né tanto meno si è limitato a festeggiare l’eliminazione, anche fisica, di un dittatore, ha prestato la sua arte per ripresentare nuovamente il pubblico ludibrio a cui sono stati esposti due corpi, quello di un dittatore ma soprattutto quello di una donna innocente, colpevole di essere rimasta con lui, fino all’ultimo giorno.

Chi ha affisso il manifesto, nel 2019, avendo numerosi libri di storia e uno smartphone in tasca, poteva fare decisamente meglio.

 

Leonardo Orsi

 

Potrebbe interessarti anche: RAGGI, VISITA A SORPRESA A FONTE MERAVIGLIOSA

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here