MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

La prima missione spaziale araba su Marte è partita a bordo di un razzo dal Giappone, dopo un primo rinvio dovuto al maltempo. Dal centro spaziale di Tanegashima nel Sud del Giappone alle 23.58 è decollato il razzo che trasporta la sonda el-Amal (“speranza” in italiano), degli Emirati Arabi Uniti.

Si tratta della prima missione interplanetaria intrapresa da un paese arabo.
L’obiettivo scientifico è quello di studiare la dinamica dell’atmosfera marziana sia nelle sue variazioni diurne che al trascorrere delle stagioni. I dati raccolti dalla sonda verranno resi noti subito e saranno aperti e a disposizione di tutta la comunità scientifica internazionale.

Al-Amal dovrebbe raggiungere l’orbita di Marte nel febbraio 2021, in occasione del 50esimo anniversario dell’unificazione degli Emirati.

LEGGI ANCHE: Usa, Kanye West al suo primo comizio per le Presidenziali, lacrime e frasi shock per la platea:”Se eletto darò un milione di dollari a chiunque farà un figlio”

Lanciano: riceve il reddito di cittadinanza, ma ha 40 immobili e percepisce 120mila euro di affitto

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here