Dal Parlamento Europeo arrivano buone notizie fronte ambiente.
Dal 2021 sarà infatti vietata la produzione e commercializzazione di prodotti di “plastica monouso” che più inquinano i nostri mari e le nostre spiagge.

Gli oggetti in plastica, saranno banditi da tutti i Paesi membri dell’Unione europea e saranno sostituiti con materiali ecosostenibili.

Saranno quindi messi al bando: piatti, posate, cannucce, bastoncini dei palloncini, bacchette per girare il caffè, contenitori e tazze in polistirolo espanso  e contenitori per gli alimenti distribuiti nei fast food.

Tutti questi prodotti saranno sostituiti da prodotti analoghi realizzati con materiali biodegradabili e compostabili.

La direttiva europea, approvata con 560 voti a favore, 35 contrari e 28 astenuti, prevederà anche il riciclo del 90% delle bottiglie in plastica entro il 2029.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here