COTOLETTA ALLA MILANESE
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Ingredienti:
• 4 fettine di costoletta di vitello con l’osso
• 2 uova intere
• pangrattato q.b.
• farina 00 q.b.
• sale e pepe
• 300 g di burro chiarificato, per friggere.

Procedimento:
Nella vera cotoletta non deve mai mancare l’osso;
Se le fettine di costoletta di vitella dovessero presentarsi troppo spesse battetele leggermente con un batticarne, dovranno avere lo spessore di 2 cm, oppure potete chiedere al vostro macellaio di fiducia di renderle un po’ più sottili.

Salatele e pepatele su entrambi i lati.

Versate una tazza di farina in un piatto, una tazza di pangrattato in un altro piatto e sbattete le uova in un altro piatto ancora.

Incominciate infarinando le fettine di vitella, passatele poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato, pressandole bene.

Se volete ottenere un’impanatura più spessa e croccante, ripassatele una seconda volta nell’uovo e nel pangrattato.

Fate fondere il burro chiarificato in una padella molto larga e scaldatelo bene.

Friggete le cotolette alla milanese pochi minuti per lato fino a quando non risulteranno belle dorate.

Raccoglietele, sgocciolatele bene e asciugatele con della carta assorbente la cucina.
Servite le cotolette alla milanese ben calde.

Una variante alla ricetta classica milanese prevede l’utilizzo di grissini frantumati al posto del pangrattato per renderla ancora più croccante
Ci sono 387 calorie in Cotoletta alla Milanese 1 porzione.

Vino da abbinare:
molti in questa ricetta prevedono del vino rosso non eccessivamente maturo, io vi suggerisco un vino bianco profumato e perché no anche delle bollicine. Un Pinot Nero per esempio.

Chef Carlo Remigi

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here