MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Il 28 ottobre del 1922 inizia la marcia su Roma.

Una marcia armata organizzata dal PNF, Partito Nazionale Fascista, con a capo Benito Mussolini.

25.000 camice nere, a cui se ne aggiungeranno altre 20.000 delle varie sezioni presenti nel paese, si dirigono verso con rivendicazioni di potere nei confronti del Regno d’Italia: in caso contrario si ricorrerà alla violenza e quindi alla guerra civile.

La marcia si concluderà due giorno dopo con l’arrivo delle camice nere a Roma e la consegna politica del Paese al movimento fascista, con Vittorio Emanuele III che incarica Mussolini di formare il nuovo governo.

Nel ventennio successivo il 28 ottobre diventa anniversario e punto focale della nascita e la presa del potere del fascismo in Italia.

Leggi anche: Predappio, in tremila alla cripta, l’ANPI: “È illegale!”

26 ottobre 1954, Trieste torna italiana!

 

 

 

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here