libro

«Un uomo che legge ne vale due.»(Valentino Bombiapiani) 

Oggi è la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore. L’UNESCO ha scelto questa data per ricordare il valore delle storie e di tutti i libri che continuano a farci sognare e a portarci in altri posti.
Una celebrazione che nacque nel 1996 e proprio il 23 aprile perché nel 1616 morirono William Shakespeare, Miguel De Cervantes Garciloso de la Vega.
Il libro ha cambiato nel corso della sua storia più volte la sua veste, ma non ha mai smesso di esistere. Dal rotolo, il codice, al manoscritto, fino all’ebook che sta prendendo piede negli ultimi anni, il libro accompagna sempre le nostre giornate.

«M’abbandono all’adorabile viaggio: leggere, vivere dove guidano le parole.» (Paul Valéry)

E quale modo migliore per celebrare questo piccolo e prezioso oggetto? Naturalmente leggendo!
Qui una lista dei libri (almeno una parte!) da leggere assolutamente almeno una volta nella vita.

Anna Karenina, Lev Tolstoj
Il Time lo colloca al primio posto tra i libri da leggere. Tolstoj ci spiega quanto sono interessanti gli esseri umani e quanto infinitamente degni di compassione.

Moby Dick, Herman Melville
Il leggendario inseguimento alla balena Moby Dick. Un’opera a tratti somigliante a un’opera shakespeariana, un thriller e un saggio di zoologia.

Cent’anni di solitudine, Gabriel Garcia
Ogni pagina di questo libro è intrista dell’atmosfera magica dell’immaginario luogo di Macondo. Qui si fondono sogno e verità, certezza e incertezza.

libro

Don Chisciotte, Miguel de Cervantes
Un romanzo che, dopo 400 anni dalla sua pubblicazione, ancora viene letto e riletto. Il viaggio è lungo due volumi, ma la compagnia è ottima e divertente.

La signora Dalloway, Virginia Woolf
Una delle più importanti scrittrice dello scorso secolo, Virginia Woolf utilizza in questo romanzo la tecnica del monologo interiore, facendo oscillare i personaggi in un flusso infinito di ricordi e realtà.

1984, George Orwell
In questo romanzo si analizza la psiche umana in ogni suo abisso. E’ un libro monito per la sopravvivenza nostra, dell’uomo e del mondo che conosciamo.

Harry Potter, J.K.Rowling
Una saga con un genere a sé, Harry Potter è la storia che ha spinto un’intera generazione a leggere, facendola sognare e ricevendo insegnamenti su valori della vita come l’amicizia, l’amore (di qualsiasi tipo) e il coraggio.

Federica Fiordalice

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here