Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
Just fit
True Beauty lab

Una vacanza romana costata cara per una coppia di turisti tedeschi venuti tranquillamente nella Capitale e sorpresi in auto in pieno centro.

È successo sabato pomeriggio quando una pattuglia del I Gruppo «ex Trevi» ha fermato un’auto con a bordo due persone provenienti dalla Germania, che stavano circolando senza validi motivi e in violazione all’obbligo di quarantena, prevista per chi entra in Italia.

A seguito di accertamenti è emerso che la coppia, intenta a raggiungere Fontana di Trevi, aveva omesso di dare la dovuta comunicazione agli organi sanitari dell’avvenuto ingresso in Italia, non ottemperando alla conseguente misura precauzionale dell’isolamento di 14 giorni.

Oltre ad una sanzione di più di mille euro ciascuno, nei loro confronti è stata avviata, tramite i competenti uffici Asl di zona, la procedura di sorveglianza sanitaria prevista.

In tutto ieri. tra parchi e zone della movida, sono stati oltre 13mila i controlli, anche con l’ausilio di droni. Una cinquantina gli illeciti rilevati.

Sanzioni sono scattate a Campo de’ Fiori e nel quartiere Testaccio a causa della formazione di assembramenti davanti i locali aperti per l’asporto. Mentre questa mattina i controlli erano già arrivati a 5 mila.

LEGGI ANCHE: FALSO CIECO DENUNCIATO A VICENZA

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here