MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Il 17 dicembre del 1973 all’aeroporto di Fiumicino si è consumato uno dei più efferati attacchi terroristici della storia d’Italia, sicuramente il meno raccontato, i motivi di questo silenzio sono oscuri.

Ai microfoni di Non è la Radio è intervenuto Antonio Campanile, allora poliziotto in servizio all’aeroporto che, grazie al suo intervento eroico riuscì a evitare una strage di maggiori proporzioni.

Antonio Campanile, il giorno dopo anzichè ricevere un riconoscimento o i complimenti delle Cariche dello Stato fu messo in consegna per 6 giorni e successivamente fu mandato per altri 6 giorni in licenza, passò il capodanno in servizio, insieme ai colleghi e successivamente fu rimosso dal presidio ai voli internazionali.

Questa vicenda, fatta di documenti secretati è ancora piena di misteri da Prima Repubblica e rappresenta probabilmente l’inizio del periodo delle tensioni della nostra storia.

Antonio Campanile ha scritto un libro, dal titolo “Lo sparatore sono io”, disponibile su Amazon:

NON È LA RADIO SCENDE IN CAMPO CON LA CITTÀ DI FIUGGI PER SERENA E IL SUO URGENTE INTERVENTO. AIUTACI A DONARE!

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here